Dust Control

Abbattimento polveri in cave a cielo aperto di vario tipo

Campi di applicazione

L’abbondante presenza di polveri su superfici spesso ampie pone i gestori di cave a cielo aperto di fronte a sfide importanti. Se a ciò si aggiungono vento e siccità, ad essere interessati dalla polvere non sono soltanto i dipendenti, ma spesso anche i grandi insediamenti ubicati nei pressi dell’impianto.

Nelle cave a cielo aperto sono molte le fasi lavorative che producono polvere, in particolare le operazioni di carico e scarico, la frantumazione e il trasferimento su nastri trasportatori.

Il problema principale è che nelle cave a cielo aperto le fonti di polvere sono spesso distribuite su un’ampia superficie. Inoltre i problemi di polvere dei vari processi di lavorazione devono essere affrontati con il quantitativo d’acqua di volta in volta corretto. Alcune aree non possono nemmeno essere bagnate (ad esempio i nastri trasportatori).

Disponendo di soluzioni sia mobili che fisse per l’abbattimento di polveri, possiamo reagire in modo flessibile ai problemi specifici. In particolare il Sistema H1 (sistema di nebulizzazione ad alta pressione) ha un impiego molto versatile, perché può adattarsi alle esigenze specifiche dei clienti. Anche le nostre macchine abbattimento polveri ad ampia gittata sono la soluzione ideale per le cave a cielo aperto. Le macchine mobili possono essere spostate senza problemi ed essere impiegate per abbattere le polveri in diverse fonti.

Dal momento che molte cave sono estese e presentano diversi problemi di polvere, spesso è utile combinare soluzioni mobili con altre fisse. In questi casi ci occupiamo della gestione completa del progetto, dall’ispezione preliminare, alla progettazione, al montaggio fino all’assistenza successiva all’avviamento.

Vantaggi dell’impiego delle nostre soluzioni in cave a cielo aperto di vario tipo

  • I nostri sistemi possono essere adattati alle esigenze specifiche

  • Le soluzioni mobili (turbina e lancia) possono essere combinate con soluzioni fisse (Sistema H1)

  • Contatto libero da tensione, ossia è possibile impostare l’impulso con il quale i nostri apparecchi si avviano e si arrestano (ad esempio fotocellula, ultrasuono, centralina meteorologica ecc.)

  • Grazie al nuovo software l’intero impianto può essere monitorato e comandato da un punto centrale o da smartphone; le macchine possono anche essere equipaggiate con una telecamera

  • Il software è espandibile in modo personalizzato (ad es. è collegabile al servizio meteorologico, impostando che la macchina ruoti con il vento, si disattivi con la pioggia ecc.)

  • Grazie alle impostazioni personalizzate la nostra soluzione consente un risparmio dei costi

  • Si tutela la salute dei lavoratori e si contribuisce a migliorare le condizioni di lavoro

Le seguenti soluzioni sono adatte all’abbattimento di polveri in cave

Soluzioni adatte

Ogni settore è diverso dagli altri, così come lo specifico problema di polvere: le superfici ampie richiedono soluzioni con gittate elevate (V22), le frantumatrici richiedono soluzioni fisse (Sistema H1) e per i lavori di scarico sono più adatte le soluzioni mobili (V12s, V7, L3). Qui si offre una panoramica delle soluzioni più idonee.

La soluzione personalizzata: il Sistema H1

Sistema H1

H1 è un sistema fisso composto da diversi moduli che lo rendono molto versatile e personalizzabile in base alle esigenze specifiche di ciascun cliente. Alcuni fattori importanti sono rappresentati dal grado di emissione, dal luogo di impiego, nonché dalle quantità e dalle proprietà della polvere.

Vi potrebbero interessare anche queste soluzioni

Altre Soluzioni

Oltre a sollevarsi polvere, nelle cave a cielo aperto si possono produrre odori o si può raccogliere l’acqua. Di seguito trovate la soluzione più idonea.