Fire Fighting
Turbina antincendio - Sistema stazionario

FT10e incrementa notevolmente il livello di protezione perché…

  • l’acqua nebulizzata è efficiente nell’estinguere gli incendi,

  • la struttura viene raffreddata meglio con l’acqua nebulizzata,

  • l’acqua nebulizzata raggiunge anche focolai molto nascosti, grazie alla sua capacità di avvolgere gli oggetti,

  • l’acqua nebulizzata è molto efficiente anche nell’abbattimento di sostanze nocive e, creando una cortina d’acqua, è in grado di impedire la fuoriuscita di gas.

La turbina antincendio è particolarmente indicata per i seguenti ambiti di applicazione

Ambiti di applicazione

La turbina antincendio offre un elevato grado di protezione alle strutture aziendali e al personale di soccorso, ed è adatta soprattutto ai seguenti settori: depositi di materiali riciclabili, discariche, industria petrolifera, industria chimica, industria di lavorazione del legname, grandi aree di deposito con un elevato carico di combustibile.

Classi di fuoco certificate

Video

Gli enti di certificazione antincendio bSafe, TÜV Süd e MPA Dresden hanno attestato l’ottima idoneità di FT 10e per le seguenti classi di fuoco:

  • A = combustibili solidi
  • B = combustibili liquidi
  • C = combustibili gassosi
  • F = incendi scaturiti da grassi

Scopri di più sulla tecnologia di nebulizzazione

Qui si tratta soprattutto di aree in cui l’elevata capacità di raffreddamento e di estinzione dell’incendio è di fondamentale importanza, così come l’abbattimento di sostanze nocive. La turbina antincendio funziona anche con schiumogeni.

I dati tecnici più importanti

FT10e

ft10e-stationary-firefightingturbine.jpg
Portata di 100 - 4.000 l/min
Tensione nominale 400 V
Corrente nominale max. 29 A
Corrente nominale -19° + 43°
Brandeggio max 360°
Peso con struttura inferiore 1.000 kg
Possibilità di scelta tra varie teste ugello e monitor
Comando completamente automatico con ogni sistema di rilevamento incendi (CAN bus)
Comando: manuale, remoto (telecomando o cavo), PLC o PC
Utilizzo invernale grazie al riscaldamento interno
Flyer Turbina Antincendio FT10e (397.41 kB) scaricare

Poiché la turbina è composta da una corona ugelli e da una testa erogatrice indipendenti tra loro, la portata idrica di FT10e può essere regolata su tre modalità. Più precisamente, è possibile utilizzare soltanto la corona ugelli esterna, oppure soltanto la testa erogatrice centrale o ancora entrambi gli elementi insieme. In questo modo si ottengono le seguenti geometrie del getto:

Scelta tra monitor e testa ugelli

Suggerimenti utili

All’interno della turbina è possibile applicare un monitor o una testa ugelli che possono essere intercambiati in qualsiasi momento grazie ad un attacco rapido. Per facilitare i lavori o gli impieghi notturni, FT10e viene dotata di serie con due fari.

Vi potrebbero interessare anche queste soluzioni

Altri Soluzioni

Ogni settore d’impiego richiede una soluzione adeguata. Per questo le nostre turbine, a seconda delle necessità, possono essere utilizzate in modalità fissa, come impianto completo o su autopompe. Qui potete informarvi sulle diverse possibilità di impiego della turbina.